l Ministero del Lavoro ha firmato il decreto con cui si provvede a confermare, anche per il 2021, la riduzione del tasso medio di tariffa applicabile per la determinazione del premio INAIL. Lo sconto diminuisce in misura proporzionale all’aumentare dell’organico aziendale.
La riduzione contributiva si applica a tutte le tipologie di premi e contributi destinatari della riduzione, con esclusione di quelli già sottoposti a revisione tariffaria per i quali la predetta riduzione è inglobata nella revisione tariffaria medesima.

In particolare, alla Tariffa dei premi in vigore dal 2018 si applicano le seguenti percentuali di riduzione:

– fino a 10 lavoratori per anno del triennio della PAT: 28%

– da 10,01 a 50 lavoratori per anno del triennio della PAT: 18%;

– da 50,01 a 200 lavoratori per anno del triennio della PAT: 10%;

– oltre 200 lavoratori per anno del triennio della PAT: 5%;

Condividi:

Articoli correlat

SPEDIZIONI NAVALI A PICCO CON LA BLOCKCHAIN

Pubblicato il - 6 Dicembre 2022 0
L’entusiasmo verso la blockchain, applicato alle spedizioni navali, sembra al capolinea.  Nel 2018 IBM e MAERSK, uno dei più grandi operatori di trasporto…