-14.1 C
Roma
lunedì, gennaio 20, 2020

Dall'Associazione

Sicilia e Sardegna: la questione noli marittimi

Nel corso dell'incontro con il Ministro Paola De Micheli ed il Vice Ministro Giancarlo Cancelleri, si è individuato un percorso operativo finalizzato ad attenuare il caro dei noli marittimi dovuti al costo del carburante a basse emissioni che le...

TIR: UN CONGESTION SURCHARGE SULLE MERCI DA E PER I PORTI LIGURI

DA TRASPORTOUNITO L’ULTIMO ALERT PER EVITARE IL DEFAULT OPERATIVO DELLA PORTUALITA' LIGURE A TUTTA LA FILIERA GLI EXTRA COSTI DEL CONGESTIONAMENTO I tempi che separano la maggioranza delle aziende leader di autotrasporto dalla prospettiva del fermo "finanziario" sono terribilmente...

LA PROTESTA CONTRO GLI AUMENTI DECISI DAGLI ARMATORI

Nessuna obiezione al fatto che gli armatori italiani si adeguino alle normative internazionali sulla riduzione delle emissioni nocive nell’atmosfera, ma è intollerabile e insopportabile che pensino di ribaltare totalmente i costi dei loro obbligati investimenti direttamente sulla loro clientela...

BASTA PAGARE IL CONTO DEI DANNI PRODOTTI DA ALTRI

“Gli errori sono come le tasse, si finisce sempre per pagarli”. Così recitava un vecchio aforisma. Peccato che nel caso dell’autotrasporto, anello debole della catena economica del Paese, il conto da pagare, specie per errori altrui, si presenti puntualmente...

L’ennesima mini-intesa che non affronta i problemi dell’autotrasporto

Un’intesa che non scontenta nessuno, ma non soddisfa nessuno. E di certo non risolve, né nel breve, né tantomeno nel lungo periodo i gravissimi problemi, in molti casi di sopravvivenza, dell’autotrasporto italiano. Questa la posizione che Trasportounito ha sintetizzato...

Autorità Trasporti, per il 2019, non riceverà il contributo dall’autotrasporto

Le imprese di autotrasporto sono escluse dal pagamento del contributo 2019. Il Tar del Piemonte, nell’accogliere una serie di ricorsi, ha annullato l’obbligo di pagamento del contributo 2019 all’ART a carico delle imprese di autotrasporto (Delibera n.141/20018 articolo 1...

IL TERREMOTO ILVA SI ABBATTE SU 200 IMPRESE DI AUTOTRASPORTO

Duecento imprese, per un totale di oltre mille addetti. Questo il bilancio "di guerra" che la sconsiderata gestione politica del caso ILVA sortirà nei prossimi giorni impattando con una violenza senza precedenti su tutto l'indotto dell'industria siderurgica e letteralmente...

RIMBORSI ACCISE ALL’AUTOTRASPORTO, IL GOVERNO CERCA LO SCONTRO

Eliminare o ridurre l’ammontare dei rimborsi delle accise, senza aver svolto una valutazione preventiva complessiva e senza aver definito e pianificato con grande concretezza strumenti alternativi, può produrre solo due risultati, entrambi disastrosi: da un lato, il rischio di...

MODIFICA CABOTAGGIO STRADALE: E’ SCONTRO CON PAESI DELL’EST

Nei Pacchetti Mobilità, approvati dal Parlamento Europea alla fine della precedente legislatura, il tema del cabotaggio stradale ha assunto la connotazione di un vero e proprio scontro frontale fra i Paesi dell'Occidente, fra i quali l'Italia, e quelli dell'Est...

CONTE BIS E L’AUTOTRASPORTO

Non possiamo preventivamente esprimere giudizi su un Governo appena insediatosi tuttavia, non possiamo però, neanche nascondere "come" si è giunti alla formazione di una nuova maggioranza parlamentare, che ha determinato la nascita del nuovo esecutivo. Per le imprese di trasporto...