20.7 C
Roma
giovedì, maggio 23, 2019

Dall'Associazione

CABOTAGGIO STRADALE: PRESENTATA MODIFICA ALLA COMMISSIONE UE

Fra le varie proposte contenute nel "pacchetto mobilità", che per mesi è stato oggetto di intese, voti contrari e compromessi, il Parlamento Europeo, nelle sue battute finali, ha approvato delle modifiche in materia di disciplina dell'autotrasporto di merci. In particolare,...

NUOVE GABELLE DELL’AUTORITA’ DEI TRASPORTI (ART) ALLE IMPRESE CHE OPERANO NEI PORTI, INTERPORTI, SCALI...

Le imprese di autotrasporto di merci, il cui fatturato annuo ha superato, nel 2018, 5 milioni di euro, e che abbiano effettuato servizi di trasporto merci su strada connessi con porti, scali ferroviari merci, aeroporti e interporti, devono pagare...

RIDOTTO IL PREMIO INAIL PER LE IMPRESE DI AUTOTRASPORTO

Finalmente riformata la tariffa dei premi INAIL con effetto dall’1 gennaio 2019 e conseguente slittamento al 16 maggio p.v. (in precedenza 16 febbraio) del termine per l’autoliquidazione 2018/2019. La riforma, che dà attuazione alla legge di stabilità 2014 (legge n....

ALBO: AVVIO PROCEDIMENTO DI CANCELLAZIONE DELLE IMPRESE

Il Comitato Centrale Albo Autotrasportatori ha avviato i procedimenti di cancellazione dall’Albo di 22.574 imprese che risultano irregolari per quattro tipologie di violazioni: - mancato pagamento della quota per il periodo 2012-2018; - mancanza di veicoli; - iscrizione provvisoria; - iscrizione sospesa da...

ALBO AUTOTRASPORTO: IL 50% DELLE IMPRESE NON HA PAGATO LA QUOTA 2019

Nonostante l'obbligatorietà e nonostante la facilitazione del pagamento (da quest'anno anche mediante c/c postale) circa 55 mila imprese di autotrasporto non hanno pagato la quota di iscrizione all'Albo degli autotrasportatori in scadenza il 31 dicembre 2018. La denuncia del Segretario...

BREXIT: SI DISCUTE SULLE AUTORIZZAZIONI PER L’AUTOTRASPORTO MERCI

Con la Brexit anche l'autotrasporto di merci dovrà trovare una nuova procedura amministrativa per consentire il trasporto da e per il Regno Unito. Allo stato attuale, in assenza di accordo fra Ue e Regno Unito, occorrerà introdurre contingenti autorizzativi...

CROLLO PONTE MORANDI: I RISTORI PER GLI AUTOTRASPORTATORI

Il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti ha dettato le modalità e i criteri con cui dovranno essere ripartiti i 20 milioni di euro stanziati per l'anno 2018 con il Decreto Genova a favore delle imprese di autotrasporto in conto...

Legge di Bilancio 2019: per l’autotrasporto una conferma e due novità

La legge di Bilancio 2019 introduce per l'autotrasporto alcune importati novità, peraltro precedentemente discusse nella riunione al ministero dello scorso dicembre, e riguardano, oltre alla conferma del recupero delle accise, per l'anno 2019, anche per i veicoli classificati euro...

L’Autorità di regolazione dei trasporti chiederà soldi alle imprese

istituita con Legge 214/2011 l'Autorità di regolazione dei trasporti intende sostenersi con i soldi delle imprese. Nel "decreto Genova" il Governo ha assecondato e rafforzato tale richiesta con una disposizione (art.37 comma 6 lettera b DL 201/11) che autorizza...

Porto di Napoli: per i TIR le code sono croniche

Trasportounito denuncia le inefficienze del terminal Code di chilometri, tempi di attesa che continuano a crescere, extra costi ormai insopportabili a carico delle aziende di autotrasporto. Sono queste le conseguenze di un’inefficienza ormai cronicizzata ai varchi del terminal container Co.na.te.co...