7.4 C
Roma
giovedì, aprile 9, 2020

Dall'Associazione

TIR: 1 MOTIVO PER CONTINUARE, 24 PER FERMARSI

Trasportounito scrive al Ministro e denuncia l’incapacità a rimuovere gli ostacoli che impediscono la missione e la sopravvivenza delle imprese del trasporto su gomma Ventiquattro buoni motivi perché le imprese di autotrasporto dovrebbero fermare i loro mezzi seguendo quelle che...

TIR: EMERGENZA CREDITI INSOLUTI, UN’AZIENDA SU DUE RISCHIA IL CRACK

Con 1,5 miliardi di crediti insoluti stimati cumulati nel mese, con controparti che non pagano il trasporto e, con l’emergenza, rinviano ulteriormente nel tempo, il saldo di fatture che avrebbero dovuto essere coperte ben prima dell’esplosione del Coronavirus, almeno...

IO RESTO … A GUIDARE

Trasportounito chiede alle imprese ed ai loro conducenti di compiere tutti gli sforzi possibili per evitare che l'economia reale del Paese collassi. Con un palese invito a dimostrare un senso di responsabilità maggiore rispetto a quello evidenziato anche da...

CORONAVIRUS: NESSUNA AUTOCERTIFICAZIONE PER I CONDUCENTI ALLA GUIDA DEI TIR

Trasportounito: contraddizioni normative, obbligo di mascherine, chiusura delle aree di servizio autostradali alle 18.00. Una gimkana fra normative inattuabili e disattenzione delle modalità operative del trasporto e della logistica Il conducente che è seduto al posto di guida del suo...

Coronavirus, TU chiede ai Ministri gli interventi urgenti

Trasportounito ha chiesto ai Ministri De Micheli e Patuanelli, in considerazione dell'impossibilità di far fronte ai necessari investimenti, nonché alle pratiche di natura amministrativa ed operativa, di intervenire sulle seguenti disposizioni normative: - Legge di bilancio 2020: rinviare l'esclusione prevista...

Tir, coronavirus, le merci devono viaggiare

Le comprovare esigenze lavorative, contenute nel Dpcm di oggi (8 marzo 2020) devono essere intese nel senso che le attività produttive e i trasporti connessi, anche in entrata ed in uscita dalle zone rosse indicate nel medesimo Dpcm, devono...

TIR: CORONAVIRUS, URGENTE UN DISCIPLINARE DI CONDOTTA

A parte la preoccupante diminuzione del lavoro anche in quelle realtà che, almeno apparentemente, non presentano particolari rischi di contagio, l'economia reale, inerente la movimentazione delle merci, non può essere gestita nella più totale confusione da parte di ciascun...

EMERGENZA CORONAVIRUS

Il Governo ha varato le prime misure straordinarie per fronteggiare l’emergenza Corona-virus nelle zone a rischio contagio. In particolare il decreto legge fissa un ventaglio di misure che i comuni interessati sono tenuti ad adottare fermo restando la possibilità...

CORONAVIRUS E CROLLO DEI TRAFFICI

Si calcola che in Cina il Coronavirus e la coincidenza dell’epidemia con il Capodanno cinese abbia messo fuorigioco fra il 40 e il 50% degli autisti di TIR con l’effetto indotto di rendere ogni giorno più problematico il funzionamento...

Sicilia e Sardegna: la questione noli marittimi

Nel corso dell'incontro con il Ministro Paola De Micheli ed il Vice Ministro Giancarlo Cancelleri, si è individuato un percorso operativo finalizzato ad attenuare il caro dei noli marittimi dovuti al costo del carburante a basse emissioni che le...