2.6 C
Roma
lunedì, novembre 23, 2020

Dall'Associazione

ALBO AUTOTRASPORTO: BOCCIATA LA PROPOSTA RIDUZIONE QUOTE

Nel corso della seduta del Comitato Centrale del 27 ottobre scorso, Trasportounito ha proposto di dimezzare le quote del contributo obbligatorio a carico delle imprese da fissarsi per l’anno 2021. La proposta si prefiggeva un duplice obbiettivo costituito, da...

TIR: LISTE DI PROSCRIZIONE ECOLOGICHE

Niente rimborso delle accise per gli Euro 3 e gli Euro 4 neanche dopo la grande recessione post Covid19 A nulla sono valsi gli appelli di un rinvio post-Covid, né tanto meno quelle di ricorrere alla gradualità del rimborso: in...

Ad Agorà 2020 il manifesto per l’autotrasporto di Confetra

Agorà è la parte pubblica dell’assemblea annuale di Confetra, dove ogni anno la confederazione approfondisce temi del trasporto delle merci e l’appuntamento di quest’anno, che si svolgerà in forma digitale il 23 settembre 2020, sarà incentrata sulle sfide provocate dalla pandemia...

CAOS AUTOSTRADE: FUORI I NOMI DEI RESPONSABILI; RIMUOVERE LA SEGRETAZIONE DEI CONTRATTI

Non sarà il numero dei camion consentito dalla Prefettura, non sarà neppure il numero dei rappresentanti di tutto il mondo economico e portuale genovese e ligure a determinare il successo e a evidenziare il significato della manifestazione che si...

AUTOTRASPORTO E VALORI DI RIFERIMENTO DEI COSTI DI ESERCIZIO

In attuazione della Legge 190/14 (art. 1 comma 250), il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti pubblica i “valori di riferimento dei costi d’esercizio dell’impresa di autotrasporto”. Ma dopo l'abolizione dei costi minimi sono stati istituiti i costi d'esercizio...

TIR: CORONAVIRUS E LIQUIDITA’

Le misure per l'operatività dell'autotrasporto, almeno per quanto riguarda il lungo raggio, i porti e i centri di carico/scarico, sono state ad oggi insoddisfacenti e strategicamente disorientanti. Ci si aspettava di più e meglio, anche solo per rimuovere ostacoli...

TIR: 1 MOTIVO PER CONTINUARE, 24 PER FERMARSI

Trasportounito scrive al Ministro e denuncia l’incapacità a rimuovere gli ostacoli che impediscono la missione e la sopravvivenza delle imprese del trasporto su gomma Ventiquattro buoni motivi perché le imprese di autotrasporto dovrebbero fermare i loro mezzi seguendo quelle che...

TIR: EMERGENZA CREDITI INSOLUTI, UN’AZIENDA SU DUE RISCHIA IL CRACK

Con 1,5 miliardi di crediti insoluti stimati cumulati nel mese, con controparti che non pagano il trasporto e, con l’emergenza, rinviano ulteriormente nel tempo, il saldo di fatture che avrebbero dovuto essere coperte ben prima dell’esplosione del Coronavirus, almeno...

IO RESTO … A GUIDARE

Trasportounito chiede alle imprese ed ai loro conducenti di compiere tutti gli sforzi possibili per evitare che l'economia reale del Paese collassi. Con un palese invito a dimostrare un senso di responsabilità maggiore rispetto a quello evidenziato anche da...