L’iniziativa dell’Albo degli Autotrasportatori con i Centri Provinciali di Istruzione per Adulti (CPIA) ha prodotto i primi 478 candidati alle borse di studio per il conseguimento di patenti professionali.

Nonostante il positivo impegno dell’Albo degli Autotrasportatori, Trasportounito, presentando al Ministro un progetto, due anni fa, sostiene che bisogna aprire uffici ministeriali strategicamente dedicati ai conducenti e con relazioni internazionali per fornire la necessaria assistenza a quelli esteri; facilitare le procedure Cqc prevedendo formazione anche in lingua; modificare le procedure ed i tempi di addestramento anche mediante l’utilizzo di incentivate imprese nazionali accreditate.

Condividi:

Articoli correlat

Trasportounito aderisce a Confetra

Pubblicato il - 20 Dicembre 2016 0
Trasporti: adesione a Confetra Assiterminal e Trasportounito ROMA (ANSA) – ROMA, 20 DIC – Assiterminal e Trasportounito aderiscono a Confetra,…

AUSTRIA: DIVIETI SU A22, 11 E 18 OTTOBRE

Pubblicato il - 8 Ottobre 2020 0
A causa di lavori programmati dalle autorità austriache sul viadotto Lueg dell’Autostrada del Brennero (A22), la Prefettura della Provincia autonoma…

BREXIT DAY

Pubblicato il - 7 Ottobre 2019 0
Il prossimo 16 ottobre 2019 si terrà il Brexit Day. Nell’ipotesi di una oramai probabile uscita della Gran Bretagna dall’Unione…