È stato convertito in legge il decreto finalizzato, da una parte, a sostenere i lavoratori dipendenti ai quali le imprese possono erogare buoni benzina o analoghi titoli fino al limite 200 euro (prevista la defiscalizzazione ma non la decontribuzione) e, dall’altra, a rendere trasparenti i prezzi dei carburanti praticati dall’impianto di distribuzione rispetto a quelli medi nazionali.

Condividi:

Articoli correlat

PROROGA ESAMI PER PATENTI DI GUIDA

Pubblicato il - 8 Maggio 2021 0
Nel decreto proroghe (D.L. 56/2021) è stato previsto che l’esame di teoria per il conseguimento delle patenti richieste nel corso…