Ogni anno la solita storia: puntualmente, molte Imprese associate segnalano  GRAVI PROBLEMI per il pagamento della QUOTA di Iscrizione all’Albo 2017 sul sito dell’Albo Autotrasporto.

Pagare la quota all’Albo degli autotrasportatori, per giunta inutile, è diventato un rito. Per molti un incubo. Per tutti, un problema.

Eppure viviamo nell’era del digitale, dell’e-commerce a tutto spiano, della telematica e robotica applicate sui mezzi e nelle case, a breve si sbarcherà su Marte. Ma pagare on-line la quota dell’albo resta, e resterà un problema.

Comunque il decreto Milleproroghe, come ogni anno, ha rinviato il pagamento della quota al 28 febbraio 2017.

 

Condividi:

Articoli correlat

La pagina nera dell’autotrasporto italiano

Pubblicato il - 19 Settembre 2022 0
Non è questione di pessimismo: mai nella storia dell’autotrasporto, l’indebitamento medio delle imprese aveva raggiunto così alti livelli. Neanche quando…