Le comprovare esigenze lavorative, contenute nel Dpcm di oggi (8 marzo 2020) devono essere intese nel senso che le attività produttive e i trasporti connessi, anche in entrata ed in uscita dalle zone rosse indicate nel medesimo Dpcm, devono necessariamente proseguire.

Questa è l’indicazione chiara di Trasportounito, per evitare non solo la confusione generata dalla generalità dei termini adottati dalla disposizione normativa ma anche per scongiurare il collasso dell’intera economia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here