Dopo valzer dei posticipi, dal febbraio 2017, per l’entrata in vigore delle nuove procedure operative e informatiche per la revisione dei veicoli di peso superiore a 3,5 tonnellate, che avrebbe pesantemente penalizzato le imprese di autotrasporto, la Direzione Generale della Motorizzazione, con nota del 25 maggio scorso, ne ha ora sospeso l’entrata in vigore a tempo indeterminato. Le nuove disposizioni, che risultano eccessivamente onerose e di difficile attuazione, saranno riviste. L’unico aspetto che diventerà operativo dal 6 giugno p.v. è quello relativo alle durate minime previste per effettuare la revisione in base al tipo di veicolo:

-Autoveicoli > 3,5                               t. 20 minuti

– Rimorchi/semirimorchi > 3,5          t. 15 minuti

– Autoveicoli > 3,5                              t. ADR 30 minuti

– Rimorchi/semirimorchi >3,5           t. ADR 30 minuti

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here