Un conducente è distaccato se svolge operazioni di tra­sporto per un periodo limi­tato in uno Stato membro dell’UE diverso da quello in cui è stabilito il tuo datore di lavoro e svolge le attività riportate di seguito.

  • Il tuo datore di lavoro non ha sede nello Stato membro in cui svolgi le operazioni di trasporto interno.
  • Cross-trade. Operazioni di trasporto tra due Stati membri o tra uno Stato membro e un paese non appartenente all’UE e il datore di lavoro non ha sede in nessuno di questi paesi.
  • Percorso a vuoto. Un viaggio effettuato in collegamento con un cabotaggio o con un’operazione di Cross-trade che rientra nell’ambito di applicazione delle norme sul distacco.
  • Operazioni di trasporto combinato. Se la prima o l’ultima parte di un’operazione di trasporto combinato è un’operazione di traffico terzi o di cabotaggio, il conducente è distaccato soltanto durante l’esecuzione di tale prima o ultima parte.
Condividi:

Articoli correlat

SPEDIZIONI NAVALI A PICCO CON LA BLOCKCHAIN

Pubblicato il - 6 Dicembre 2022 0
L’entusiasmo verso la blockchain, applicato alle spedizioni navali, sembra al capolinea.  Nel 2018 IBM e MAERSK, uno dei più grandi operatori di trasporto…

ACQUISTI DI CARBURANTE

Pubblicato il - 9 Gennaio 2018 0
Con la legge di Stabilità 2018, dal 1° luglio 2018 il rifornimento di benzina e gasolio deve essere fatturato elettronicamente.…