Dal 1 aprile 2018 i pedaggi per i mezzi pesanti EURO 3 subiscono un aumento del 5%, sia dal lato italiano che da quello francese; restano invariate le tariffe dei veicoli EURO 4, 5 e 6.

Pertanto, per esempio, per un veicolo euro 3, a tre o più assi, il transito semplice dal lato Italia passa da euro 329,40 a euro 345,90, mentre l’andata ed il ritorno, sempre lato Italia passa da euro 517,40 a euro 543,30.

Condividi:

Articoli correlat

PROROGA VALIDITA’ DOCUMENTI DI GUIDA

Pubblicato il - 2 Settembre 2020 0
Per effetto delle disposizioni normative che si sono susseguite durante l’emergenza sanitaria, anche di tipo comunitario, il quadro delle scadenze…

ANNEX 6 PER TRASPORTI INTERNAZIONALI

Pubblicato il - 10 Luglio 2020 0
La CEMT (Conferenza Europea dei Ministri dei Trasporti) ha ulteriormente prorogato fino al 31 dicembre 2020 (in precedenza 30 giugno)…

QUOTE ALBO: ALTRO RINVIO AL 31 MARZO

Pubblicato il - 28 Febbraio 2017 0
Seconda proroga per il pagamento dell’iscrizione annuale all’Albo degli Autotrasportatori a causa di una piattaforma web che non intende funzionare.…