È assolutamente impraticabile il cronoprogramma green che l’UE intende applicare per ridurre le emissioni di CO2 da parte dei mezzi industriali. I principi green non si discutono. Siamo solo contrari a forzature legislative generate da coloro a cui sfuggono le reali condizioni economiche e sociali.

Condividi:

Articoli correlat

RADUNO TRUCK “DUE MARI”

Pubblicato il - 28 Agosto 2017 0
Il 23 e 24 settembre, a Taranto, si rinnova l’appuntamento per il grande RADUNO TRUCK “DUE MARI”. Giunto ormai alla…

DOPPIA PROROGA PER CQC E CFP (ADR)

Pubblicato il - 13 Marzo 2020 0
Due decreti del Mit dispongono la proroga di validità della Carte di Qualificazione del conducente e del Certificato di formazione…