E’ stato emanato il regolamento di attuazione della cosiddetta APE sociale introdotta dalla Legge di Bilancio 2017 che, come è noto, prevede il pensionamento anticipato per particolari categorie di soggetti svantaggiati, tra cui lavoratori con almeno 63 anni di età e 36 anni di contributi che svolgano attività usuranti (in particolare conducenti di mezzi pesanti e camion, facchini e addetti allo spostamento merci e assimilati) da almeno sei anni continuativi fatte salve eventuali interruzioni per un periodo complessivamente non superiore a 12 mesi – DPCM 23.5.2017 n. 88, su G.U. n.138 del 16.6.2017.

Condividi:

Articoli correlat

INDICI SINTETICI DI AFFIDABILITA’

Pubblicato il - 26 Agosto 2019 0
Per l’ISA applicata al trasporto di merci su strada, per il quale l’indicatore relativo al “costo per litro di gasolio…

TRACCIABILITA’ DEL PAGAMENTO DEGLI STIPENDI

Pubblicato il - 8 Gennaio 2018 0
Dall’1 luglio 2018 i datori di lavoro dovranno versare le retribuzioni ai lavoratori esclusivamente attraverso sistemi tracciabili (bonifici, strumenti di…