Con decreto n.207 sono stati sospesi fino al 20 dicembre 2016 i termini dei versamenti e degli adempimenti tributari scadenti nel periodo compreso tra il 24 agosto e il 16 dicembre 2016 nei comuni colpiti dal terremoto del 24 agosto scorso.

La sospensione riguarda anche i versamenti e gli adempimenti relativi a cartelle di pagamento e atti di accertamento di natura tributaria.

La sospensione opera nei confronti di tutti i soggetti – persone fisiche e persone giuridiche – che alla data del terremoto avevano la residenza o la sede legale o operativa nei comuni colpiti di cui è stato stilato l’elenco ufficiale.

ELENCO DEI COMUNI COLPITI DAL SISMA DEL 24 AGOSTO 2016.

MARCHE

  1. Acquasanta Terme (AP)
  2. Arquata del Tronto (AP)
  3. Montefortino (FM)
  4. Montegallo (AP)
  5. Montemonaco (AP)

ABRUZZO

  1. Montereale (AQ)
  2. Capitignano (AQ)
  3. Campotosto (AQ)
  4. Valle Castellana (TE)
  5. Rocca Santa Maria (TE)

LAZIO

  1. Accumoli (RI)
  2. Amatrice (RI)
  3. Cittareale (RI)

UMBRIA

  1. Cascia (PG)
  2. Monteleone di Spoleto (PG)
  3. Norcia (PG)
  4. Preci (PG)
Condividi:

Articoli correlat

PROROGHE DEL CODICE DELLA STRADA

Pubblicato il - 24 Marzo 2020 0
Sono stati pubblicati sulla G.U. n. 77 del 23.3.2020 i decreti ministeriali che per il trasporto sul territorio nazionale prorogano…

LA PUBBLICITA’ SUI VEICOLI

Pubblicato il - 20 Settembre 2021 0
Si conferma la permanenza delle esenzioni dal pagamento della tassa di pubblicità (ora Canone Unico Patrimoniale) sulle indicazioni (marchio, ditta,…