In un mercato altalenante del costo del carburante ove esistono differenze di prezzo di oltre 30 centesimi fra i diversi distributori, i 25 centesimi di taglio orizzontale operato dal governo per 30 giorni, generano un risparmio di 3,5 centesimi per tutte quelle imprese che beneficiano della riduzione trimestrale delle accise (21,4 centesimi).

A fronte di questo intervento le committenze che nei giorni scorsi avevano aumentano i corrispettivi dei servizi, per fronteggiare il maggior costo del carburante, hanno già chiesto le riduzioni.      

Mentre per il fondo di sostegno per l’autotrasporto, 500 milioni di euro, non si conoscono né i tempi e né tanto meno le modalità di utilizzo.

Condividi:

Articoli correlat

CALENDARIO DIVIETI DI CIRCOLAZIONE 2018

Pubblicato il - 2 Gennaio 2018 0
Con apposito decreto è stato emanato il calendario 2018 dei divieti di circolazione dei mezzi pesanti (massa complessiva superiore a…

LAVORO: MANCATA APPLICAZIONE DEL CCNL

Pubblicato il - 8 Febbraio 2018 0
L’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha fornito indicazioni agli ispettorati locali sui provvedimenti da assumere nei confronti delle imprese che non…

PROROGA ESAMI PER PATENTI DI GUIDA

Pubblicato il - 8 Maggio 2021 0
Nel decreto proroghe (D.L. 56/2021) è stato previsto che l’esame di teoria per il conseguimento delle patenti richieste nel corso…

EMERGENZA SANITARIA: LE DEROGHE COMUNITARIE

Pubblicato il - 22 Maggio 2020 0
Pubblicate in gazzetta le proroghe di validità dei documenti in ambito comunitario che, per quanto riguarda l’autotrasporto, comprendono: – sette…