Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ha fornito ulteriori precisazioni sulle modalità di presentazione delle domande per gli incentivi agli investimenti nel settore dell’autotrasporto (decreti ministeriali 19.7.2016 e 7.9.2016).

In particolare è stato precisato che le domande di ammissione ai contributi finanziari possono essere presentate in via telematica sia direttamente dalle imprese di autotrasporto iscritte al REN che per il tramite di un procuratore legittimato ad agire in nome e per conto dell’impresa.

Si rammenta che le domande possono essere presentate fino al termine perentorio del 15 aprile 2017 e che ciascuna impresa può presentare una sola domanda previa registrazione al Portale dell’Automobilista (www.ilportaledellautomobilista.it). L’accesso ai finanziamenti non è legato all’ordine cronologico di presentazione delle domande pertanto, qualora le risorse a disposizione (pari a 25 milioni di euro) fossero insufficienti, gli importi dei contributi saranno ridotti proporzionalmente.

Ulteriori informazioni di dettaglio sul funzionamento del sistema di presentazione delle domande sono riportate nella Guida ai Servizi Imprese disponibile sul Portale dell’Automobilista.

Condividi:

Articoli correlat

REGNO UNITO: VIA ALLA BREXIT

Pubblicato il - 16 Gennaio 2023 0
Sul territorio del Regno Unito, a partire da quest’anno, le imprese stabilite negli Stati membri UE non possono: – effettuare…

AUMENTANO LE TARIFFE DELLE REVISIONI

Pubblicato il - 28 Settembre 2021 0
In applicazione della Legge n.178/2020, con il decreto interministeriale N. 129/2021, è stato previsto che dal 1 novembre la tariffa…