Per effetto dell’attivazione dei strimenti digitali ed informatici e quindi delle modifiche ai regolamenti che disciplinano la modalità di esibizione del certificato di assicurazione, il Ministero dell’Interno, con la circolare dell’ settembre 2016, ha precisato che in sede di controllo, la presentazione del certificato agli organi di polizia può avvenire in formato digitale o a mezzo copia non originale del formato digitale medesimo.

Pertanto il conducente non potrà essere più sanzionato per il mancato possesso dell’originale del certificato di assicurazione obbligatorio ai sensi dei commi 1, 7, 8, dell’articolo 180 del Codice della Strada.

Condividi:

Articoli correlat

OLANDA: DISTACCO TRASNAZIONALE

Pubblicato il - 17 Febbraio 2020 0
Il Ministero degli Affari sociali e dell’occupazione olandese ha comunicato che dall’1 marzo 2020 entrerà in vigore per le imprese…

TRASPORTI INTERNAZIONALI

Pubblicato il - 10 Luglio 2017 0
E’ stata pubblicata nel S.O. alla G.U. n. 134 del 12.6.2017 la Legge 16.5.2017, n. 79 recante ratifica ed esecuzione…

MANOMISSIONI DEL TACHIGRAFO

Pubblicato il - 16 Maggio 2019 0
Lo scorso 2 maggio la Corte di Cassazione ha ribadito, in presenza di ulteriore impugnativa, che se a manomettere il…

TACHIGRAFO DIGITALE SUI FURGONI ?

Pubblicato il - 2 Dicembre 2019 0
Nel pacchetto mobilità è prevista una modifica del Regolamento 1071/2009 con la quale si prevede l’estensione dei requisiti per l’accesso…