Con comunicato del 18.8.2020, a seguito dell’incremento delle risorse previsto dall’art. 84 del DL 104/2020, il MEF ha definito le misure agevolative relative alle deduzioni forfetarie per spese non documentate a beneficio degli imprenditori dell’autotrasporto che effettuano personalmente i servizi di trasporto merci per conto terzi (art. 66 co. 5 primo periodo del TUIR con riferimento al periodo d’imposta 2019 – modello REDDITI 2020), confermando in sostanza le misure dello scorso anno. In particolare, gli importi delle deduzioni forfetarie sono fissati nella misura di:

– 48,00 euro per i trasporti effettuati personalmente dall’imprenditore oltre il territorio del Comune in cui ha sede l’impresa;

– 16,80 euro per i trasporti personalmente effettuati dall’imprenditore all’interno del Comune in cui ha sede l’impresa (importo pari al 35% di quello spettante per i medesimi trasporti oltre il territorio comunale).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here