Il Governo francese ha modificato il modello di attestazione di distacco che deve essere compilato dalle imprese estere che effettuano trasporti internazionali e di cabotaggio in Francia (ad esclusione del transito) a seguito dell’introduzione dall’1 luglio scorso del salario minimo garantito. Come è noto, il modello in questione (reperibile sul sito http://www.developpement-durable.gouv.fr/formalites-declaratives,47857.html) deve essere compilato per ciascun lavoratore in duplice copia di cui una va conservata a bordo del veicolo e l’altra presso il rappresentante designato dall’impresa sul territorio francese. Rispetto alla versione precedente il nuovo modello contiene due novità:

– nella parte relativa alle spese giornaliere sostenute durante il distacco, l’azienda non deve più specificare le spese di viaggio;

– nella parte relativa alle informazioni sull’autista distaccato, l’azienda deve riportare la retribuzione oraria lorda relativa al periodo di distacco in Francia.

Documento:

Attestation

 

 

Condividi:

Articoli correlat

TRAGEDIA SULL’A14

Pubblicato il - 7 Agosto 2018 0
Il drammatico incidente di Bologna ha messo in risalto due aspetti: tanti esperti che parlano e che dimostrano di non…