I titolari di autorizzazioni periodiche per trasporti eccezionali con massa superiore a 44 tonnellate in corso di validità dovranno inviare il preavviso di transito tramite la piattaforma TEWEB che, come è noto, è il portale telematico reso operativo dall’ANAS da novembre 2017. Il preavviso dovrà essere inviato almeno 48 ore prima dell’inizio di ciascun viaggio altrimenti il trasporto non sarà considerato autorizzato; la ricevuta del preavviso costituisce parte integrante dell’autorizzazione. Qualora ci fossero difficoltà tecniche relative alla suddetta annotazione l’autista potrà telefonare al numero verde ANAS 800 841 148 e l’operatore provvederà all’annotazione del viaggio previa comunicazione dei dati presenti sulla ricevuta del preavviso.

Per consentire alle imprese di adeguarsi è stato previsto un periodo transitorio fino al 31 maggio 2019 in cui i titolari delle suddette autorizzazioni potranno inviare il preavviso richiesto tramite posta elettronica certificata e le comunicazioni relative all’inizio e alla fine del viaggio chiamando il numero verde 800 841 148.

Condividi:

Articoli correlat

INDICI SINTETICI DI AFFIDABILITA’

Pubblicato il - 26 Agosto 2019 0
Per l’ISA applicata al trasporto di merci su strada, per il quale l’indicatore relativo al “costo per litro di gasolio…

SCADENZE AUTORIZZAZIONI BILATERALI

Pubblicato il - 18 Gennaio 2019 0
Si rammenta che la scadenza delle autorizzazioni bilaterali relative all’anno 2018 è fissata alla mezzanotte del 31 gennaio 2019. Come…

FONDO NUOVE COMPETENZE

Pubblicato il - 19 Febbraio 2021 0
Nell’ambito del Fondo Nuove Competenze introdotto dal decreto Rilancio (DL n.34/2020) il Ministero del Lavoro ha prorogato al 30 giugno…