Le carte aziendali di seconda generazione (G2), utilizzate per i tachigrafi intelligenti, sembra presentino problemi di carattere operativo generati dal fatto che le nuove carte contengono un codice identificativo diverso rispetto alle carte precedenti.

Di conseguenza, per evitare la perdita dei dati storici conviene scaricare gli stessi prima di rinnovare la carta azienda ed ottenere quella di nuova generazione.

Condividi:

Articoli correlat

RETI DI IMPRESE

Pubblicato il - 27 Giugno 2016 0
Il tema delle Reti di Impresa quale strumento stabile di relazioni contrattuali ed organizzative fra imprese, rappresenta un’opportunità che spesso…

REVISIONE VEICOLI

Pubblicato il - 8 Maggio 2021 0
Nel decreto proroghe (D.L. 56/2021) è stata differita al 31 dicembre 2021 (in precedenza 31 marzo 2021) la possibilità che…