Con apposita circolare il Ministero, nel confermare le condizioni inerenti la capacità finanziaria, che le imprese di autotrasporto sono tenute a dimostrare, ogni anno, mediante l’invio di apposita documentazione, ha precisato in sintesi che:

  • Nel caso di dimostrazione del requisito mediante attestazione rilasciata da revisore contabile i valori contabili da prendere a riferimento vanno desunti dal bilancio di esercizio che risulta approvato e depositato nello medesimo anno o, se del caso, nell’anno che precede.
  • Considerato il periodo di crisi (1 settembre 2020 – 30 giugno 2021), le motorizzazioni possono prolungare il procedimento di verifica del requisito della capacità finanziaria o del requisito dello stabilimento, fino a 12 mesi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here