La campagna “Guidare il Tir è usurante” promossa da Drievr’s Club e Trasportounito non si arresta. Dopo il significativo consenso manifestato con la raccolta di 10 mila firme e due disegni di legge in corso di presentazione in Parlamento, è stata chiesta l’apertura di un tavolo tecnico di valutazione e verifica sulla fattibilità concreta di modificare l’articolo 1 del D.Lgs 67/2011 introducendo, fra i lavori usuranti, anche i conducenti di Tir.

La richiesta è stata inoltrata al Ministro Poletti, al Ministro Padoan ed al Sottosegretario Vicari che recentemente si è epressa favorevolmente all’iniziativa riconoscendone il valore sociale soprattutto in considerazione dei positivi riflessi sulla sicurezza stradale.

Condividi:

Articoli correlat

Vertenza SDA: occorre fare chiarezza

Pubblicato il - 27 Settembre 2017 0
Non sono solo le consegne di una quota consistente dell’e-commerce in Italia, ma anche le migliaia di imprese che lavorano…

TIR: sui carburanti esplode il paradosso Italia

Pubblicato il - 13 Aprile 2017 0
Il trasporto merci paga il prezzo della incapacità politica Nessun beneficio dalla prolungata stagnazione nei prezzi del petrolio, ma assisteremo ad un immediato rincaro dei carburanti anche di…

There are 1 comments

  1. Speriamo che sia l’ora che facciano qualcosa nei nostri confronti.A sessanta anni mi ritrovo dopo quasi quaranta anni da camionista con la schiena a pezzi.Ogni qualvolta si scende dal mezzo ci si blocca la schiena e son dolori.Quelli che hanno votato la legge Fornero stanno dall’altra parte dello scanno,Se scambiassimo i ruoli non credo che avrebbero fatto lo stesso.

Comments are closed.