Il Parlamento europeo ha approvato alcune modifiche al Regolamento 561/2006 inerenti i conducenti impegnati nel trasporto di viaggiatori a mezzo autobus.

Nella sostanza si prevedono modifiche nei riposi intermedi, alcune posticipazioni dei riposi dopo le 6 e le 12 giornate di lavoro ed il caricamento in digitale dei moduli di viaggio con interfaccia multilingua.

Per la trasformazione in legge di tali disposizioni i tempi minimi necessari, considerati tutti gli adempimenti, non potranno essere inferiori ai sei mesi.

Condividi:

Articoli correlat