Nell’assemblea di La Spezia, oltre agli aspetti organizzativi, sono stati affrontati i due temi fondamentali per l’economica del Paese: la fragilità infrastrutturale e la loro funzionalità, per le quali sono emerse le nessità di modificare i modelli decisionali e di controllo; l’autotrasporto nella sua nuova visione, individuando tutele e garanzie nell’ambito di un evuluto contesto competitivo.

Condividi:

Articoli correlat

CODICE DELLA STRADA: PROROGHE CQC

Pubblicato il - 16 Giugno 2020 0
Il Ministero Infrastrutture e Trasporti ha stabilito che fino al 29 ottobre 2020 restano validi gli attestati di qualificazione iniziale…

BREXIT DAY

Pubblicato il - 7 Ottobre 2019 0
Il prossimo 16 ottobre 2019 si terrà il Brexit Day. Nell’ipotesi di una oramai probabile uscita della Gran Bretagna dall’Unione…

AUSTRIA: DIVIETI SU A22, 11 E 18 OTTOBRE

Pubblicato il - 8 Ottobre 2020 0
A causa di lavori programmati dalle autorità austriache sul viadotto Lueg dell’Autostrada del Brennero (A22), la Prefettura della Provincia autonoma…