L’Agenzia delle Entrate con una circolare (36/E del 29/11/22) oltre a fare il punto della situazione sui bonus energetici di sostegno alle imprese, fornisce chiarimenti sulla disciplina contenuta negli ultimi provvedimenti i quali, sostanzialmente, prevedono una proroga dei crediti d’imposta per l’acquisto di energia e gas relativi al terzo e quarto trimestre 2022 in favore delle imprese beneficiarie, riconoscendoli in misura percentuale (variabile in base al tipo di soggetto, al bene acquistato e al periodo di spettanza).

L’Agenzia ha confermato la spettanza del tax credit anche per le imprese “non gasivore” per l’acquisto di gas ad uso autotrasporto le quali potranno usufruire del credito d’imposta per l’acquisto di gas da autotrazione, ad esclusione dei casi in cui il medesimo gas sia acquistato e rivenduto a terzi.

Condividi:

Articoli correlat

AUSTRIA: DIVIETI SU A22, 11 E 18 OTTOBRE

Pubblicato il - 8 Ottobre 2020 0
A causa di lavori programmati dalle autorità austriache sul viadotto Lueg dell’Autostrada del Brennero (A22), la Prefettura della Provincia autonoma…